Pro Under 17. 2-0 alla Voluntas Suna

12 Ottobre 2023

Vittoria all’inglese per la Pro, che liquida con uno 0-2 la pratica Voluntas Suna. Nonostante la vittoria, la prestazione è meno convincente ed incisiva del solito: nonostante una partita in controllo pressoché totale in difesa e a metà campo, i nostri peccano di lucidità nel terzo di campo finale, con la conseguente arida creazione di nitide palle gol, specialmente nel primo tempo.

La prima grande occasione, a nemmeno 180” dall’inizio, è dei padroni di casa, con una gran botta da fuori area che si spegne poco a lato. Una manciata di minuti più tardi, Vizzino si invola in fascia superando in velocità due difensori, ma venendo murato sotto porta dal terzo: é alta la ribattuta. All’8′ Minoggi, rientrato dalla squalifica e schierato nuovamente al centro del tridente offensivo, prova la conclusione a rete sfruttando l’assist da fermo di Papa, ma anche il suo tiro trova il corpo di un avversario.

Di qui in poi la partita non riserva grandi emozioni fino alla mezz’ora, con il vantaggio rossoblù: una pericolosa palla vagante aerea in mezzo trova la deviazione prima di Minoggi, e poi dello sfortunato terzino destro avversario, uno dei migliori fino a quel momento, che insacca nella propria rete.

Il match scorre fino al 45′ senza ulteriori sussulti, mentre nella seconda metà, riparte con decisamente tutt’altro piglio: al 3′ dopo pericolosa discesa, Vizzino taglia l’area con un sanguinoso passaggio: la difesa granata respinge fortunosamente le conclusioni prima di Minoggi e poi di Belardelli, e all’8′ Manciavillano manca di poco l’obiettivo in seguito ad una spericolata uscita del portiere. Al 13′ Vizzino colpisce traversa, mentre un minuto più tardi Rota sventa in tuffo un’insidiosa punizione dal limite. Al 17′ un gran tiro da fuori area e destinato all’incrocio di Arrigoni trova la parata in posa plastica del portiere, solamente un minuto più tardi Vizzino vede annullata una sua rete per offside millimetrico. Al 25′ arriva finalmente il raddoppio: punizione per i nostri da posizione piuttosto lontana e defilata, sul lato sinistro del campo: Arrigoni si incarica della battuta e piazza un tiro-cross insidioso che, sfiorato da tutti ma non toccato da nessuno, sorprende il portiere e termina dolcemente la propria corsa in rete: terzo gol in tre partite per il fantasista tocenese.

Poco da raccontare per quanto riguarda gli ultimi venti minuti, se non della sfortunata domenica di Vizzino: dopo essere stato fermato dalla traversa e dal fuorigioco, il capitano ha tre chiare occasioni nel giro di cinque minuti: la prima si stampa nuovamente sul legno, la seconda si spegne a lato di una paio di centimetri, in seguito ad una funambolica progressione nell’area avversaria, e la terza trova la pronta opposizione dell’estremo difensore avversario.
Si conclude così una partita, nonostante tutto, sempre in controllo e meritatamente vinta, che permette alla Pro di salire a sei punti nella graduatoria generale, a -1 dalla testa della classifica, condivisa da Fomarco e Verbania. Proprio i lacustri, grandi favoriti al titolo, saranno gli avversari della prossima gara, domenica in Praudina. La Pro parte decisamente sfavorita ma ha già ampiamente dimostrato più volte in passato di poter prevalere su chiunque, specialmente in casa. La speranza è di poter scrivere di un’altra grande prestazione dei nostri, come è ormai d’abitudine.

Voluntas Suna-Pro Vigezzo 0-2
Formazione: Rota, Margaroli (1’st Gubetta), Gorenca, Fantini (20′ Altamura), Materni, Belardelli, Papa, Arrigoni (30’st Bettineschi), Manciavillano (12’st Bona), Minoggi (27’st Bernardi), Vizzino
Reti: autorete 33’pt, Arrigoni 25’st

Fotogallery

170724-43 160059-181006-33 Primi calci 2010/11 D6A_4914
U.S.D. Pro Vigezzo - tutti i diritti riservati