Pesante KO col Borgo Ticino

14 Aprile 2024

Un pokerissimo al passivo per la Pro contro il Borgo Ticino è il risultato di una giornata storta, sia per i vigezzini che per l’arbitro, non in stato di grazia, anche se il passivo fa pensare.

La Pro inizia bene, Bonacina davanti al portiere non trova il tempo giusto. Sempre lui per bergamaschi con palla fuori. Bergamaschi, poi viene messo giù in area, è rigore che calcia, ma il portiere para.

Il Borgo in contropiede è pericoloso e trova il gol; difesa vigezzina troppo spensierata ed ecco il patatrak.

Subito dopo Balassi, in percussione da dietro, viene sgambettato, ma l’arbitro sorvola sul fallo dell’avversrio già ammonito. Di nuovo Balassi, questa volta in area, viene steso, ma l’arbitro fa proseguire, su un fallo apparso evidente.

Inizia così un’altra partita, fatta di nervosismo ed errori. I vigezzini non riescono a fare gioco ed il Borgo Ticino infila altri quattro gol.

A fine incontro, proteste rossoblu per gli episodi dubbi, su cui il direttore di gara ha sorvolato.

Borgo Ticino-Pro Vigezzo 5-0
Pro: Cortesi, L.Tadina (M.Tadina), Balassi, Ferraris (Gorenca), I.Locatelli, Ferrari (Berini), Motetta, Pidò, Bergamaschi (Savaglio), Piraglia, Bonacina (Mazzotta). (Bonzani, Palfini) All. Pennestri

Fotogallery

170423-39 2017_-3 1180507-18 164153-180825-29
U.S.D. Pro Vigezzo - tutti i diritti riservati