Ultime due stagionali per l’Under 15

8 Giugno 2023

Ecco gli ultimi risultati dell’Under 15, di Simone Arrigoni

Castellettese-Pro Vigezzo 4-4
Vizzino (4)

Trasferta difficile per i nostri, che, in undici contati e contro un ostico avversario e da un iniziale svantaggio di tre reti, riescono comunque a portare a casa un punto, grazie ad un’ottima prestazione corale sublimata da uno straordinario poker di Vizzino. Il match parte subito in salita: al 5′, un cross nemico dalla sinistra sorprende il portiere e s’insacca in rete. Una decina di minuti più tardi, l’esterno avversario entra solo in area e trafigge Rota con un diagonale. Poco più tardi, ci sarebbe la possibilità per la Pro di accorciare: Minoggi disegna un cross da destra, ma Vizzino spara alto da posizione pericolosa. Gol sbagliato, gol subito recita una vecchia massima calcistica, ed infatti il Castelletto cala il tris poco dopo, pur a seguito di un’azione forse viziata da un probabile offside. La partita sembra perduta, ma se c’è una cosa che la nostra squadra ha dimostrato di saper fare egregiamente, è recuperare una situazione di svantaggio apparentemente insormontabile. Vizzino, con un pallonetto, sigla il 3-1 su assist da fermo di Gorenca, e poco dopo si ripete, prima conquistando, e poi segnando, con un tiro forte nell’angolino alto a sinistra, un calcio di rigore.

Si va così al riposo con una sola rete di svantaggio. Non troppo tempo dopo l’inizio della seconda frazione però, gli avversari si riportano ad una distanza di sicurezza, grazie ad una punizione dai trenta metri. Da qui inizia un vero e proprio monologo rossoblù: al quarto d’ora, Vizzino insacca di testa un pallone perfettamente calibrato da Allesina dalla bandierina. É sempre il capitano a colpire il palo lontano da posizione proibitiva (quasi sulla linea di fondo, presso il perimetro dell’area), per poi concludere, a pochi minuti dal termine, la propria magica prestazione con la marcatura del 4-4 che vuol dire trentunesimo gol per lui e punto portato a casa per l’intera squadra: punizione da posizione defilata battuta proprio da Vizzino, pallone che, respinto, torna nella zona di battuta e viene scagliato prepotentemente in rete dallo stesso. Con questo pari la Pro si assicura il sesto posto in classifica, immutabile indipendentemente dall’esito dell’ultimo match, in casa contro la Cannobiese. Non mancheranno però i motivi di interesse: i nostri, dopo un’ottima annata, vogliono concludere degnamente davanti. loro pubblico, e Vizzino ha ancora la possibilità di guadagnarsi il primo posto nella graduatoria di miglior cannoniere della stagione. 

 

Pro Vigezzo-Cannobiese 7-0
Gol: Minoggi 6′ pt, 31′ pt, 33′ st, Gorenca 20′ pt, Vizzino 26′ pt, 29′ pt, 6′ st
 

Partita di chiusura della stagione 2022/23, che la Pro chiude con una sontuosa goleada davanti al pubblico di casa. Unica nota parzialmente stonata, Vizzino non riesce a fregiarsi del titolo di capocannoniere del campionato, ma conclude comunque con una tripletta quella che è probabilmente la miglior stagione per un singolo giocatore delle giovanili negli ultimi anni. Il match parte subito in discesa: al 6′, Minoggi, su calcio d’angolo, si libera del suo marcatore e sigla la propria quattordicesima rete stagionale, cui se ne aggiungeranno più tardi altre due, sempre da calcio piazzato. Al 15′ Vizzino ci prova da fuori con un gran tiro d’esterno: il pallone sbatte sulla traversa e finisce tra i piedi di Dresti, che viene murato dal portiere. Nemmeno trecento secondi dopo, sempre Minoggi svetta per raggiungere un cross dalla bandierina: il portiere respinge ma il pallone, rilanciato, finisce al limite dell’area e trova il tiro al volo di Gorenca che s’insacca in rete. Al 24′ Gubetta é autore di una discesa straripante lungo la corsia di destra, ma il tiro é parato dall’estremo difensore avversario. I nostri continuano a giocare sul velluto: al 26′ Vizzino cala il tris con una punizione potente da distanza siderale, e solo tre minuti più tardi è autore del 4-0: dopo aver scavalcato il povero difensore avversario con un colpo di tacco, s’inventa una trivela che scavalca il portiere candidando così un’altra rete al premio di goal of the season. Nemmeno il tempo di battere il calcio d’inizio e Minoggi, con una zampata in mezzo ad una mischia, porta il risultato sul 5-0, dagli sviluppi di una punizione defilata. Negli ultimi cinque minuti del primo tempo c’è anche lo spazio per un tiro a giro poco a lato di Vizzino ed un legno di Minoggi.

La seconda metà di apre con la terza rete di Vizzino: con la Cannobiese tutta sbilanciata in avanti, il capitano raccoglie palla, percorre l’immensa prateria che ha davanti sverniciando l’avversario che provava a contrastarlo e, giunto sulla linea di fondo, dopo una sterzata che elide i due difensori che erano tornati su di lui, trafigge infine il portiere. Tra il 17′ e il 25′, le due azioni più pericolose degli ospiti: prima Minoggi salva sulla riga a porta vuota, poi Rota sventa in bello stile una punizione avversaria. Le due azioni sono intervallate da un palo di Gorenca. Al 28′ un tiro di Minoggi, naturalmente sempre da corner, viene ribattuto sulla linea di porta, e un minuto dopo Gorenca colpisce nuovamente il palo dopo aver saltato diversi avversari. Alla mezz’ora Margaroli, spostato occasionalmente in attacco per cercare la prima rete stagionale (è infatti l’unico giocatore di movimento ancora a secco), cogliendo un lancio alto di Vizzino, anticipa il portiere in uscita, ma il tiro finisce sopra la traversa. Al 33′ Minoggi, che aveva segnato il primo gol stagionale nel lontano match d’esordio con il Gravellona, si rende autore anche dell’ultima rete dell’anno, nuovamente da calcio d’angolo, sigillando la propria tripletta ed il definitivo risultato di 7-0. C’è infine spazio per una traversa di Vizzino da punizione dal limite che nega al capitano il trentacinquesimo gioiello stagionale: si tratta anche dell’ultimissima azione: i nostri concludono così una buonissima stagione, conclusa al sesto posto, onorando il campo di casa e deliziando i fedeli tifosi presenti con una prestazione superba, per poi salutarli recandosi sotto la tribuna.

Under 15

Fotogallery

170312-21 D6A_4229 D6A_4599 D6A_0153
U.S.D. Pro Vigezzo - tutti i diritti riservati