Beffa al 97′. Pari con l’Armeno

15 Aprile 2023

Il risultato della partita dello stadio Curotti contro l’Armeno sa di beffa, perché è giunto dopo 7 minuti di recupero su rigore all’ultima azione. A dirla tutta il risultato è giusto, l’Armeno ha cercato per tutto il secondo tempo di pareggiare e la Pro è apparsa spesso confusionaria, ma per come è maturato, soprattutto in considerazione di due interventi dubbi su cui il direttore di gara aveva sorvolato precedentemente, si può concludere che l’amaro in bocca resta ai vigezzini.

Una vittoria avrebbe regalato la salvezza, Ma questo punto lascia ancora aperte delle porte e nelle ultime due partite contro Crodo e Voluntas Suna non ci si potrà distrarre.

La Pro inizia bene la partita ed in velocità con Piraglia e Rolandi mette spesso in difficoltà gli ospiti. A circa metà primo tempo arriva la rete con Rolandi che di destro sorprende il portiere. 

Dal gol in avanti, la squadra rossoblu arretra il baricentro e l’Armeno prova ad alzare il ritmo, la squadra di Pennestri fatica a riprendere le redini del gioco, ma grossi pericoli non ne corre.

Nella ripresa la sinfonia non cambia, la Pro  perde ingenuamente palloni che dovrebbe difendere con il coltello tra i denti, ma prova comunque a ripartire in contropiede.

Qualche brivido difensivo la squadra vigezzina lo corre, ma l’Armeno è impreciso; clamoroso è un errore davanti al portiere che avrebbe potuto regalare prima i pari.

Non si può non accennare a due interventi molto dubbi su Piraglia prima e Bergamaschi poi, lanciati verso la porta, su cui l’arbitro lascia correre.

Quando ormai sembra fatta, arriva la beffa; una spinta al limite dell’area di Mozzanino su un attaccante viene punita con la massima punizione. Accese le proteste, ma il rigore è sancito e poco si può fare.

Il rigore realizzato coincide con la fine della partita.

Preferiamo poi soprassedere su quanto accaduto dopo, con la tensione alle stelle in campo e sugli spalti.

Limitiamoci a descrivere la partita e quello che riguarda il calcio.

Pro Vigezzo-Armeno 1-1
rete: Rolandi
Pro: Landoni, Zois, Mozzanino, Temistocle, Balassi, Ferraris, Pidò (Tadina), Savaglio, Ferrari (Mazzotta), Piraglia, Rolandi (Bergamaschi)

Fotogallery

170312-22 170924-02 165818-180825-37 D6A_0454
U.S.D. Pro Vigezzo - tutti i diritti riservati