Sfiorato il colpaccio con il Crodo

11/12/2022

Sicuramente per un punto con la capolista la Pro avrebbe firmato prima della partita, ma a conti fatti alla fine un po’ di rammarico c’è. Soprattutto pensando al vantaggio di due reti del primo tempo.
Gli ospiti partono con una marcia in più e creano due pericolose occasioni, senza trovare però il bersaglio grosso. Come risposta la Pro va in vantaggio. Balassi in area viene sgambettato e l’arbitro sancisce il rigore che Bergamaschi non sbaglia.
Sfruttando il momento i vigezzini spingono sull’acceleratore, sfiorando il raddoppio con Ferrari, che prima scheggia il palo e poi spedisce sopra la traversa. Il gol è nell’aria ed arriva con Ferraris con un tiro dal limite. 
La Pro è avanti di due, ma prima del riposo il Crodo accorcia le distanze con un penalty.

Nella ripresa sono gli ospiti a fare la partita, senza comunque impensierire troppo la retroguardia rossoblu. Arriva però il pari su una disattenzione della difesa che permette il pari su punizione.
Si lotta fino al 90′ e sono due le occasioni degne di nota: una per parte. Prima Cantadore si supera sventando il vantaggio del Crodo e poi è il collega ospite a deviare un tiro pericoloso di Bergamaschi.

Pro Vigezzo-Crodo 2-2
reti: Bergamaschi (rig), Ferraris
Pro: Cantadore,  Tadina, Balassi, Ferraris, L.Locatelli, Temistocle, Bonzani, Ramoni (Savaglio), Bergamaschi, Piraglia, Ferrari. (Cortesi, M.Pidò; Landoni, Ielmoli, Locatelli). All. Mocellini

Fotogallery

170401-01-3 170724-14 170724-75 IMG-20180404-WA0042
U.S.D. Pro Vigezzo - tutti i diritti riservati