Il posticipo porta tre punti. 2-1 al V.M.Cerano

27/11/2022

La Pro torna a vincere e si risolleva dal penultimo posto. Sarà comunque una lunga lotta fino all’ultima partita, ma i tre punti nel posticipo dello Stadio Curotti contro la Virtus Mulino Creano danno una boccata d’ossigeno.

Nel primo tempo le squadre si equivalgono, ma alla prima distrazione la squadra di Mocellini va sotto e proprio nel recupero della prima frazione.

Nella ripresa esce l’orgoglio rossoblu; i vigezzini si buttano in avanti. In un primo tentativo Luigi Pidò dal limite coglie la traversa e al secondo arriva il gol. Cross di Zois  che mette in difficoltà la difesa ospite: un difensore, nel tentativo di rinviare, tocca Locatelli; è rigore. Lo stesso Luca Locatelli si incarica del tiro e segna.

La Pro ci crede, Ramoni serve Tadina che crossa: Piraglia si avventa sulla palla e sigla il gol che completa la rimonta.

Gli ospiti hanno una buona occasione, ma sprecano davanti a Cantadore. La partita finisce così.

Purtroppo la notizia della tragica morte di Francesco non lascia spazio a nessuna esultanza. La società si unisce al dolore della famiglia Gnuva e porge le più sentite condoglianze.

Pro Vigezzo – Virtus Mulino Cerano 2-1
reti: L.Locatelli (rig), Piraglia
Pro: Cantadore, Zois, Balassi, Temistocle, Bonzani, L.Locatelli , M.Pidò (I.Locatelli) , L.Pidò (Ramoni), Bergamaschi, Ferrari (Tadina), Piraglia. (Landoni ,Vannini, Ferraris, Cortesi).

Fotogallery

170205-15 152712-181006-09 D6A_0561 D52_1493
U.S.D. Pro Vigezzo - tutti i diritti riservati