Game Over

05/05/2019

Finisce l’avventura in seconda categoria, dopo tre stagioni dalla salita dalla terza. Si compie tutto a Bolzano Novarese contro il Riviera D’Orta che era l’ultima speranza di salvezza. Vincere significava portarsi a -1 proprio dai cusiani e sperare ancora fino a domenica prossima, l’ultima di campionato. Così non è stato ed i vigezzini tornano nell’ultima categoria per rifarsi un’identità calcistica che purtroppo  manca ormai da qualche anno.

La partita si era messa bene, dato che al 20′ Lucchini era riuscito in una deviazione vincente dalla destra. Un gol che coronava un inizio molto promettente. La rete sembra stordire i padroni di casa che per altri 10′ minuti non trovano la giusta direzione. E’ sul piede di Matteo Ferrari il diagonale che può portare la Pro al 2-0, ma la mira è imprecisa e la palla esce. Un paio di mischie ed un pallone a fil di palo sono il bottino del Riviera fino alla pausa.

La ripresa è tutta un’altra storia, sale in cattedra Uwaifo che al 5′ trova la deviazione vincente per il pareggio. I rossoblu accusano il colpo e sembrano non riuscire più a ritrovarsi. Ancora di testa Uwaifo fa tremare la traversa, mentre la squadra di Mocellini ormai si apre ai contropiedi per cercare di ritrovare il gol speranza. Ne nascono un paio di furibonde mischie davanti a Mora, che riesce comunque sempre a cavarsela. Il colpo del KO arriva al 31′. Un pasticcio della difesa su un rilancio favorisce Sacchi che, sul filo del fuorigioco non fallisce la palla salvezza per il Riviera D’Orta.

E’ il colpo definitivo, anche perchè la Pro dopo 5′ rimane in dieci per l’espulsione di capitan Bonzani. Non ci sono più nè idee nè forze ed il campionato dei vigezzini finisce con una giornata di anticipo.

Si ritorna in terza categoria, ma il contraccolpo sarà sicuramente meno duro rispetto a quello che fu nella stagione della disfatta 2013-14 in cui tutto sembrò andare a fondo. Ad oggi il gruppo c’è, ci sono i giovani e la voglia di fare bene. Sicuramente non dovranno mancare gli stimoli per ridare alla Valle Vigezzo il posto che merita nel calcio dilettantistico.

Riviera D’Orta-Pro Vigezzo 2-1

reti: Lucchini (P) 20’pt, Uwaifo (R) 5’st, Sacchi (R) 31’st

espulso Bonzani (P) 34’st per doppia ammonizione.

Riviera D’Orta: Mora, Manca, Dho, Marku, Amoroso, Amodio, Mazzotta, Uwaifo, Mancini, Sacchi, Briguglio.

Pro: Cavalli, Tadina, Balassi, Lucchini, Locatelli, G.Ferraris, Borgnis (Montanari dal 10’st), C.Bonzani, M.Ferrari, Cautiero, M.Pidò (Barbieri dal 30’st). (M.Bonzani, Palfini, Mora Alcazar, A.Pidò, Ielmoli) All. Mocellini

Fotogallery

06 170430-56 DSC_2694 Pro Vigezzo
U.S.D. Pro Vigezzo - tutti i diritti riservati