Un segno di risveglio. Battuto il Crodo

10/03/2019

Dopo quattro sconfitte consecutive, maturate per la verità contro le prime quattro della classifica arriva la prima vittoria del 2019 contro il Crodo, che per dirla tutta occupa la quinta piazza del campionato. Calendario iniziale quindi non troppo favorevole, che però può, e soprattutto deve, servire come sprone per le prossime otto partite (di fatto solamente sette perchè il Grignasco ha lasciato il campionato), in cui la squadra di Mocellini deve recuperare 7 punti al Riviera D’Orta ed 8 al S.Pietro Gravellona se non vuole salutare la seconda categoria la prossima stagione. 

Contro il Crodo i vigezzini lasciano la manovra agli ospiti, ma la giornata sembra ottima per le ripartenze. Proprio in contropiede con una bella azione Cautiero-Fiora arriva il gol. Il centrocampista calcia in diagonale e batte il portiere alla sua destra. E’ l’ 1-0. La reazione del Crodo è sui piedi di Dotti, che impegna Cavalli. La squadra ospite continua nel suo gioco manovrato, ma è la Pro a sfiorare il gol . Ancora con Fiora, questa volta in coppia con Matteo Ferrari, si trova davanti al portiere, ma viene murato. Nella ripresa il Crodo si fa più aggressivo e per i rossoblu si mette male. Bonzani, si becca il secondo giallo e lascia i suoi in dieci. Ancora una partita in inferiorità numerica. 

Quando sembra che il pari sia nell’aria arriva invece, come un fulmine a ciel sereno, il raddoppio. Cautiero fa tutto da solo, servito in corsa salta un avversario e lascia partire un bolide che coglie la traversa e rimbalza oltre la linea. L’arbitro concede il gol, tra le proteste degli ospiti, che devono fare i conti con una espulsione a seguito proprio delle rimostranze contro la giacchetta nera.

Il Crodo non ci sta e si butta in avanti con tutto l’organico e trova la rete che accorcia le distanze con Cappelletti.

E’ però la giornata di Cautiero che ancora servito in corsa si trova davanti al portiere che sulla sua prima conclusione respinge, ma nulla può sulla ribattuta vincente. Finisce così 3-1

Pro Vigezzo-Crodo 3-1

Reti: Fiora (P), Cautiero (P), Cappelletti (C), Cautiero (P)

Pro: Cavali, Tadina, Balassi, Borgnis, Locatelli, G.Ferraris, Bonzani, M.Ferrari (MOntanari), Cautiero (Barbieri), Fiora, M.Pido (Alcazar Mora). (D.Bonzani, A.Pidò, Palfini, Ielmoli, D.Ferraris) All. Mocellini

 

Fotogallery

161113-02 170312-06 180429-32 DSC_1861
U.S.D. Pro Vigezzo - tutti i diritti riservati