La Pro sciupa e viene punita. Pari al 98′ col Grignasco

04/11/2018

Druogno. Non vogliamo tornare sempre al solito discorso, ma se non si impara a portare a casa le partite, i punti persi peseranno a fine campionato. Con il Grignasco era la partita di fondo classifica, tra le candidate alla lotta salvezza. Bisognava vincere, per non rimanere invischiate in coda.

La Pro parte convinta, cerca il gol sin dall’inizio ma confusamente. Il Grignasco è lì ed aspetta partendo di rimessa. L’occasione più ghiotta l’hanno proprio gli ospiti con Di Stasi a cui risponde superbamente Cavalli.

Nella ripresa i rossoblu sembrano averne di più e al 53′ passano con Bergamaschi, che riceve palla sulla sinistra, salta l’avversario e conclude di sinistro sul palo lontano, insaccando alle spalle di Pirrone.

Il Grignasco sembra accusare oltre modo lo svantaggio e la Pro divora occasioni colossali con Barbieri, Fiora, Lucchini e Ferrari.

Quando ormai il cronometro ha girato per l’ottava volta oltre il 90′ ecco la doccia fredda. Sull’unico tiro del 2° tempo Andoli in mischia pareggia e strappa il prezioso punto, lasciando la Pro sul fondo della classifica.

Pro: Cavalli, Borgnis (Lucchini), M.Ferrari, Tadina (Martinetti), Locatelli, G.Ferraris, Bonzani, Fiora, D.Ferraris, Bergamaschi (M.Pidò), Barbieri (C.Ferrari). (M.Bonzani, A.Pidò, E.Balassi) All. Mocellini

Grignasco: Pirrone, Macrì, Rama, Giacobini, Torpedone, Sebastiani, Ragazzoni, Vurro, Di Stasi, Andoli, Blanco. All. Serafin

Reti: Bergamaschi 8’st, Andoli 8’rec st

Fotogallery

160918-24
U.S.D. Pro Vigezzo - tutti i diritti riservati