Terzo posto per gli Esordienti al memorial Zanotti

02/05/2018

(C.G.) Il Vogogna s’aggiudica l’edizione 2018 del torneo riservato alla categoria Esordienti Misti “Memorial Gabriele Zanotti” disputato a Masera nella giornata del 1^ maggio.

In finale gli ossolani hanno superato la formazione elvetica dell’Ascona per 1:0, mentre in quella per il gradino più basso del podio la Pro Vigezzo ha battuto la Varzese 3:0.

Come era nelle previsioni della vigilia la partita più interessante e tirata è stata però quella che ha visto di fronte, in semifinale, i rossoblu vigezzini contro il Vogogna; ebbene, ripensando a quell’incontro, c’è tanto rammarico per il risultato finale che ha visto prevalere i verdi ai rigori: anche per onesta ammissione degli avversari, la Pro Vigezzo è stata nettamente superiore nelle fasi di gioco andando prima in vantaggio con Berini e, dopo aver subito il pari, ha creato almeno 5/6 clamorose occasioni da gol che solo per mera sfortuna non sono state concretizzate, tra queste anche una traversa a portiere battuto.

Brucia dover accettare un verdetto simile dopo un incontro dominato in lungo e in largo ma, si sa, il calcio è fatto di episodi che in alcuni casi possono far pendere l’ago della bilancia dalla parte “sbagliata”;  la sconfitta deve comunque servire da sprone per i ragazzi affinché si rendano conto di essere una buona squadra che non deve aver paura di nessuno e, soprattutto, un ottimo gruppo perché senza quelle basi non si riesce a giocare a livelli così alti.

Certo è che non bisogna mai accontentarsi, in special modo quando manca poco a raggiungere l’apice perché la tecnica da sola non basta, a volte servono la giusta cattiveria e la capacità di saper leggere ed interpretare le varie fasi cruciali.

Superata la comprensibile delusione occorre rituffarsi nel campionato e pensare già alla trasferta di sabato contro il San Vittore.

Filo conduttore dovrà essere sempre e comunque il bel gioco, unica garanzia per conseguire nel tempo i risultati, quelli estemporanei difficilmente hanno un futuro.

In chiusura, tanto di cappello all’ottima organizzazione dimostrata dall’A.C.D. Masera guidata dall’infaticabile presidente Gianfranco Gamba ed un ringraziamento ai giovani arbitri che si sono offerti di collaborare per la riuscita della manifestazione dal punto di vista strettamente sportivo: su tutti è d’obbligo una citazione per il mitico Domenico De Michelis, millenario (non certo per l’età) protagonista sui campi di calcio, il quale ha diretto da par suo la semifinale sopra descritta e le due finali, Esordienti misti e 2005 puri; in quest’ultima, vittoria dei padroni di casa per 1:0 sull’Academy Novara.

foto by Pina

Fotogallery

161204-14 160918-21 210649-190711-08 Giorgis
U.S.D. Pro Vigezzo - tutti i diritti riservati