Stop per gli esordienti a Druogno

20/11/2017

L’incontro casalingo che doveva rappresentare la spinta decisiva per il duello finale con il Vogogna si è trasformato in una clamorosa quanto inaspettata debacle, contro un avversario che è stato superiore in tutto, dal punto di vista tattico, tecnico e soprattutto della voglia di fare.
I rossoblu, subìto il gol nel primo tempo su una sfortunata autorete, anche nelle due rimanenti frazioni sono rimasti in completa balìa degli eventi senza cercare mai una reazione che potesse invertire la rotta.
Dal naufragio generale si sono salvati il portiere Lama che ha evitato un passivo ancora più pesante, Berini ed il mai domo Locatelli, uno che davvero non cede mai di un millimetro anche davanti alle difficoltà più evidenti; in queste condizioni è logico immaginare che i risultati non possono arrivare tanto più se quelli che dovrebbero trascinare il resto del gruppo sono i primi ad arrendersi.
A questo punto non resta che pensare alla classica giornata storta e sperare nel desiderio di rivincita contro la capolista all’ultima giornata, preceduta dai due interlocutori scontri con Stresa e Victor Intra.

Pro Vigezzo 0 – San Francesco 3 (0:1;0:3;0:1)
Pro Vigezzo: Lama, Tadina, Prelli Dario, Zamboni, Locatelli, Besana, Giorgis, Patritti, Berini, Alcantara Peralta, Bertolini, Palfini, Prelli Giovanni, Senestraro

Fotogallery

154916-181006-22 170326-52 171028-11 D05_5240
U.S.D. Pro Vigezzo - tutti i diritti riservati