Voluntas Villa e Masera si fanno onore al 2° Memorial Ariola

02/06/2017

S.Maria Maggiore Sabato 27/05/17 – – Primi calci: Una splendida giornata ha fatto da cornice ai piccoli calciatori della categoria Primi calci, che hanno ricordato a modo loro (e come avrebbe voluto) il nostro Gicomino Ariola, che ci ha lasciato due anni fa. I più bravi sono stati i piccoli della Valuntas Villa, ma tanti applausi anche per Crevolese, Pro Vigezzo 2008, Fomarco, Masera, Varzese, Vogogna e Pro Vigezzo 2009.

S.Maria Maggiore Sabato 28/05/17 – – Esordienti 1° anno:
(C.Giorgis) Davanti ad una buona cornice di pubblico si è svolto domenica 28 maggio il torneo alla memoria di Giacomino ARIOLA per la categoria “Esordienti 1^ anno”. Come nella scorsa edizione, è stato il Masera ad aggiudicarsi l’ambito trofeo biennale non consecutivo, alle sue spalle l’ottima compagine della Voluntas Villa, i padroni di casa della Pro Vigezzo, la Crevolese e la Juventus Domo. Al di là dei tecnicamente accettabili incontri sul campo, occorre registrare il clima di assoluta correttezza e sportività che ha contraddistinto tutte le partite e la presenza in campo dell’arbitro Guerino Spadone, discreta ma sempre ferma e puntuale, ha fatto sì che le cose siano filate via senza alcuna possibilità di lamentele e/o polemiche a testimonianza che, se fatta con criterio e giudizio, la direzione arbitrale è imprescindibile anche nel settore giovanile. La squadra del presidente Gamba, un po’ come la Juventus in Serie A, si è dimostrata da subito la più forte ed organizzata tanto che ha vinto tutte e quattro le partite disputate con il previsto girone all’italiana; le altre hanno lottato per il piazzamento d’onore ma, alla fine, i sorrisi felici di tutti gli interpreti sono stati la risposta più bella e soddisfacente per la Società. Società che ringrazia tutti coloro che si sono adoperati per l’ottima riuscita della manifestazione, in particolare gli irriducibili Teresa e Mauro, con Scilla e Michele e Domenico “Berce”, per la perfetta organizzazione del pranzo in località “Promezzo”, le “mammacce” (non è un dispregiativo) e gli altri amici e simpatizzanti che in tutti i modi hanno dato il loro supporto; ma, il ringraziamento più grande va alla famiglia del compianto amico Giacomino il quale, stavolta, si sarà finalmente goduto lo spettacolo con una splendida giornata di sole.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

U.S.D. Pro Vigezzo - tutti i diritti riservati